Archivio mensile:giugno 2015

ALOPECIA ANDROGENETICA: FARMACI SPERIMENTALI

L’acido valproico topico ha dato aumento della conta totale dei capelli nei pazienti studiati. Pertanto, potrebbe essere una potenziale opzione di trattamento nella alopecia androgenetica.

L’acido valproico – anticonvulsivante ampiamente utilizzato – inibisce la glicogeno sintasi chinasi 3β e attiva l’/ β-catenina Wnt, che è associato con il ciclo di crescita del capello e l’induzione di anagen.

  Attivazione quindi della Wnt/beta catenina pathway, dimostrata essenziale per sviluppo e crescita del follicolo pilifero del cuoio capelluto, in opposizione alla azione degli androgeni.

 

 

J Dermatol. 2014 Apr;41(4):285-91. Topical valproic acid increases the hair count in male patients with androgenetic alopecia: a randomized, comparative, clinical feasibility study using phototrichogram analysis. – Jo SJ1Shin HPark YWPaik SHPark WSJeong YSShin HJKwon O.

Annunci

LICHEN PLANOPILARE E ALOPECIA

 

Il lichen planopilare (Lichen Planopilaris) è una rara malattia del cuoio capelluto infiammatoria mediata da linfociti.

Le chiazze glabre del cuoio capelluto possono essere uniche oppure multiple e possono presentare disposizione reticolare o come grandi aree cicatriziali. 

Nell’ambito dei margini delle aree in espansione – con eritema violaceo perifollicolare e spine cheratosiche – l’istologia mostra infiammazione perifollicolare lichenoide. 

Il lichen planopilare può essere suddiviso in 3 varianti: Il lichen planopilare classico, sindrome Lassueur Graham-Little Piccardi e alopecia frontale fibrosante. 

 

Semin Cutan Med Surg. 2009 Mar;28(1):3-10. – Lichen planopilaris: update on diagnosis and treatment.  Assouly PReygagne P.

 

alopecia, caduta capelli, perdita capelli, cause perdita capelli, cause caduta capelli, cause alopecia, nuove cure alopecia, nuove cure caduta capelli, nuove cure perdita capelli, cura alopecia, cura perdita capelli, cura caduta capelli,